lunedì 18 settembre 2017

5 biblioteche da sogno

Se non amate soltanto leggere ma anche viaggiare oggi ho il post che fa per voi. In collaborazione con Martina di Habitissimo, interior designer che certamente di bei posti ne capisce meglio di me, vi facciamo scoprire cinque biblioteche capaci di lasciarvi a bocca aperta; magari siete sul punto di organizzare un bel viaggio per le prossime vacanze e dei luoghi così speciali potrebbero influenzare la vostra scelta. Di biblioteche da sogno sembrano essercene per tutti i gusti, grandi o minuscole, moderne o antichissime ma ciò che le accomuna proprio tutte sono quei grandi scaffali tra i quali desidereresti perderti. Appena qui sotto ecco a voi una breve descrizione e le foto delle biblioteche che abbiamo scelto proprio per voi.

1. Biblioteca George Peabody
Situata in un campus universitario di Baltimora e completata nel 1878 la Biblioteca George Peabody accoglie 300 mila libri, buona parte dei quali contenenti nozioni di arte e storia. 
Per il suo stile neoclassico è stata definita Cattedrale di Librii suoi balconi dalle decorazioni in ferro e le colonne color crema e oro donano all'antica biblioteca un fascino romantico. E' una location ricercata per la celebrazione di matrimoni e altri eventi. 

2. Toronto Public Library
Una biblioteca che ho avuto la fortuna di visitare personalmente nell'estate del 2016. Percorrere quelle scale dai gradini rossi mentre si ammirano quegli scaffali che popolano ordinatamente ogni angolo è senza prezzo. Una struttura moderna, costruita su diversi piani, dove i colori dominanti sono il rosso acceso e un bianco brillante. C'è anche una "biblioteca dentro la biblioteca", se così si può chiamare, dove una bellissima scala consente di accedere alla ai libri sugli alti scaffali: una piccola sala che ricorda la biblioteca de La bella e la bestia

3. Biblioteca del Congresso
A Washington c'è una delle più famose biblioteche degli Stati Uniti, contenente la più grande collezione di libri rari del Nord America. Un volume particolarmente curioso presente qui è la bozza della Dichiarazione di Indipendenza americana. La struttura è caratterizzata da una grandiosa architettura in stile neoclassico e decorata con dipinti murali e sculture di diversi artisti americani. Inoltre nella Great Hall dove è esposta la Bibbia di Guttenberg risalente al 1455 il primo volume stampato con caratteri mobili.

4. Sala di Lettura Reale Portoghese
Questa grande biblioteca di Rio de Janeiro accoglie circa 350mila rare opere letterari portoghesi. Tre piani di libri collocati su ogni parete divisi da una struttura in ferro molto decorata.
L'edificio, completato nel 1887, è in stile neogotico con facciata calcarea trasportata via nave direttamente da Lisbona. Numerosi studenti vengono a sedersi in questi tavoli in cerca di un luogo in cui la luce è perfetta per un'ottima lettura. Il suo interno è infatti caratteristico per il soffitto di cristallo multicolore e ferro battuto da dove pendono magnifici lampadari.

5. Biblioteca Civica di Stoccarda
Edificio eco-compatibile tra le vie di Stoccarda, costruito su nove piani, che dall'esterno appare come un enorme cubo in vetro lucente. All'interno il colore dominante è il bianco, con spruzzi di colore dei divanetti azzurri e le coste dei romanzi. Anche qui l'architettura contemporanea regna sovrana e un altro aspetto da non perdere è la vista della città che si può gustare. 

Francy

3 commenti:

  1. Ciao :)
    Che bello questo post, la biblioteca che preferisco io è sicuramente la prima, voglio vivere lì *_*

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!! Non ne usciremmo più francy :-D

    RispondiElimina
  3. La mia preferita è la sala di lettura reale portoghese!

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...